Regia: Sacha Gervasi
Con: Robb Reiner, Steve 'Lips' Kudlow, Lemmy, Slash, Lars Ulrich, Tiziana Arrigoni
Anno: 2008
Durata: 80 minuti
Lingua:
Inglese (sottotitolato Italiano)
Paese: Canada
Compra DVD Organizza una Proiezione
Premi: Emmy Awards, Austin Film Critics Award, Online Film Critics Society Awards, Online Film & Television Association Award, Sound & Vision Award, Independent Spirit Award, COFCA Award, Evening Standard British Film Award, IDA Award, Sierra Award, VFCC Award, CFCA Award, VVFP Award

Festival: Los Angeles Film Festival, Calgary International Film Festival , Sydney Film Festival, Chicago International Film Festival

Sapere di essere stati a un passo dal successo e ritrovarsi a suonare in piccoli club per un centinaio di fan della prima ora, sempre gli stessi, avrebbe dissuaso qualsiasi gruppo dal continuare a provarci per trent’anni. Non gli Anvil. Pionieri di un genere, lo speed metal, poi esploso con una nuova generazione di affiliati, gli Anvil sparirono nel nulla poco dopo essere stati sul punto di esplodere nella scena che avrebbe dato alla luce Metallica, Slayer, Megadeth e gli Anthrax, che iniziarono la loro carriera proprio come cover band della formazione canadese. Anvil: The Story of Anvil non è un documentario dedicato ai fanatici del metal in tutte le sue declinazioni. Prima ancora di essere la rappresentazione di un genere o di un’epoca è il ritratto umano di due appassionati ed entusiasti musicisti che non hanno mai abbandonato il sogno che avevano da ragazzini di suonare insieme anche da vecchi. È un omaggio all’amore per la musica e un film sul fallimento e sulla rinascita.

Tags:  anthrax, anvil, canada, cinemaricercato, documentario, emmy, megadeth, metal, metallica, Robb Reiner, Sacha Gervasi, slayer, speed metal, Steve 'Lips' Kudlow, story of anvil, wanted, wanted cinema