Regia: Göran Olsson
Con: Lauryn Hill, Kati Outinen, Gayatri Chakravorty Spivak
Anno: 2015
Durata: 78 minuti
Lingua:
Inglese, Svedese, Francese, Portoghese (sottotitolato Italiano)
Paese: Svezia, Finlandia, Danimarca, Usa
Sito ufficiale:
Organizza una Proiezione
Premi: Cinema Fairbindet Prize - Berlinale 2014

Festival: Sundance Film Festival 2014

La cantante Lauryn Hill ci guida in questo film-saggio basato sull’ opera ” I dannati della Terra” di Frantz Fanon pubblicato per la prima volta nel 1961. Attraverso un’analisi distinta in nove capitoli e utilizzando materiali d’archivio della televisione svedese degli anni Sessanta e Settanta, il regista racconta l’apartheid e i processi di emancipazione politica dell’Africa colonizzata. In Concerning Violence viene, così, messo in evidenza il rapporto tra colonizzatore e colonizzato, ma anche come il neocolonialismo dei giorni nostri continui a condizionare la realtà in modo analogo, rendendo questo lungometraggio estremamente attuale.

Tags:  Africa, anni sessanta, apartheid, colonialismo, concerning violence, dannati, Frantz Fanon, Lauryn Hill