Regia: Louis Black, Karen Bernstein
Con: Richard Linklater, Julie Delpy, Ethan Hawke
Anno: 2016
Durata: 93 minuti
Lingua:
Inglese (sottotitolato Italiano)
Paese: Usa
Organizza una Proiezione
Festival: Sundance 2016

Il film traccia il percorso artistico di uno dei registi americani più innovativi e indipendenti: Richard Linklater. Originario di Houston, Linklater ha sempre preferito restare al di fuori del sistema hollywoodiano e, ancor prima di Boyhood, decide di non lasciare il Texas e di restare ad Austin per girare film a basso budget con piccole produzioni locali. La sua capacità di raccontare storie di vita in maniera così onesta e veritiera ha inevitabilmente attirato l’attenzione su di lui e sul suo talento e la calda accoglienza riservata in importanti festival internazionali lo ha portato ad essere riconosciuto come uno dei migliori registi contemporanei. I registi Louis Black e Karen Bernstein mettono in scena le numerose e illuminanti chiacchierate e discussioni con Linklater, costellate dalle testimonianze di attori, di fedeli membri della troupe e dei professionisti che hanno lavorato con lui. Durante la sua carriera Linklater ha infatti lavorato con uno stretto gruppo di artisti, accrescendone il profilo professionale e, al contempo, arricchendo il panorama del cinema indipendente di Austin. Ciò che emerge è il ritratto scrupoloso di un filmmaker rivoluzionario di raro talento.

Tags:  artisti, austin, boyhood, Ethan Hawke, filmmaker, houston, indipendente, Julie Delpy, Karen Bernstein, Louis Black, regista, Richard Linklater, rivoluzionario, sundance, texas, the school of rock