La favola del CineMarmocchi è realtà!

Per informazioni: +39 338 391 8658

Siamo un gruppo di professioniste/i dell’industria cinematografica che ama alla follia la settima arte – tanto da averne fatto il proprio mestiere – e che, insieme a voi ha dato vita al CineMarmocchi, un cinema dedicato ai bambini e ai ragazzi, il primo e unico a Milano!

Abbiamo raggiunto l’obiettivo grazie alla vostra generosità! 

Immagina un grande parco con alberi dalle ampie fronde verdi. La voce di un bambino che fa capolino da una casa-funghetto. All’ingresso della casa un banchetto ricco di leccornie per i bimbi e una buona birra fresca per te. Risate e suoni ti attraggono verso una porticina. Ti affacci nella saletta e scopri altri bambini sorridenti che disegnano insieme lo storyboard di un film. Con la coda dell’occhio, oltre i tendoni rossi che separano l’angolo bar dalla sala scorgi delle luci. Stanno proiettando un film d’animazione. Voltandoti verso l’ingresso del parco vedi arrivare tanti altri bambini e genitori con in mano un plaid colorato. Si accomodano tutti a terra, dentro il funghetto o fuori sul prato, mentre cala la luce e arriva la sera. Di fronte a loro un grande schermo cinematografico che troneggia in mezzo agli alberi. Ti sdrai a terra anche tu, un sorso di birra, e inizia anche per te la magia del cinema.

 

All’interno del Giardino delle Crocerossine, un parco recintato e sicuro per i bambini, nel quartiere vibrante e multietcnico del Giambellino, abbiamo creato un cinema pensato per i giovanissimi, alternando proposte per i più piccolini ad altre per i ragazzi più grandi. Un cinema dove puoi però star bene anche tu, ritagliandoti un momento di pace e libertà, sorseggiando un calice di vino o andare dal barbiere, mentre i marmocchi sono in buone mani, assieme a noi.  Proponiamo proiezioni e attività culturali in uno spazio costruito “alla Montessori”. Una parte delle poltroncine e dell’arredamento sono infatti a misura di “marmocchio”. Nelle stagioni più miti, alla sera, animiamo il prato circostante con un vero e proprio cinema all’aperto. 

Come ben saprai, veniamo tutti da una situazione drammatica, ma nonostante ciò abbiamo deciso di imbarcarci in questa follia spinti dal nostro amore per il cinema e dalla convinzione che avremo un futuro solo se la cultura tornerà a occupare un posto privilegiato nella vita di tutti i giorni, una cultura accessibile a tutti e “a portata di mano”. Una cultura di prossimità che sappia dialogare con il territorio. Ed è per questo che cerchiamo e cercheremo i nostri collaboratori nel quartiere e i film saranno in lingua originale con i sottotitoli per essere accessibili ai residenti, originari da tutte le parti del mondo.

Solo la nostra passione e l’amore per la settima arte ci ha dato la forza di proporre un progetto così ambizioso, nato in un momento in cui le sale erano chiuse ed era impossibile ritrovarsi tutti insieme.  Ma è proprio perché siamo sempre stati sicuri delle proprietà salvifiche del cinema, dell’importanza della condivisione per salvarci dall’isolamento culturale, che abbiamo avuto la forza di dare inizio a questa avventura. Non abbiamo fatto tutto da soli! Goccia dopo goccia, l’aiuto di tutti i nostri sostenitori ha reso possibile l’avverarsi di questa favola! Eravamo rinchiusi e isolati nelle nostre case ma abbiamo scelto di sognare di tornare in un mondo fatto di condivisione e socialità. Un mondo migliore di prima. Che regali anche ai bambini e ai ragazzi che più sono stati toccati dalle conseguenze devastanti del Covid, momenti di felicità e magia.

 

Cosa puoi fare al CineMarmocchi?

Non solo cinema ma un vero polo ricreativo e culturale specialmente pensato per i più piccoli!

Il nostro progetto si articola in due step. Il primo, legato alla raccolta fondi, che aveva come obiettivo la realizzazione della rassegna estiva e il noleggio della casetta-cinema. In questa prima fase i bimbi potevano entrare nella casetta per comprare la merenda e partecipare ai laboratori creativi e alle attività culturali (talk, spettacolini, concerti, ecc.) che abbiamo proposto loro prima o dopo aver assistito al film all’aperto. Per i residenti in quartiere sono sempre previsti dei prezzi scontati e saranno messi a disposizione i biglietti sospesi per i bimbi che non potrebbero permettersi di frequentare il cinema altrimenti.

Con il secondo step, abbiamo realizzato una vera e propria sala cinematografica all’interno della casetta, aggiornando così l’offerta culturale collaterale alle proiezioni anche per tutto l’autunno e inverno. I film saranno tutti in lingua originale con sottotitoli per incentivare la partecipazione dei residenti, originari da paesi di tutto il mondo. Tutto questo è a misura di bambino. Ma non preoccuparti. Nelle casette-cinema c’è sempre anche qualche poltrona un po’ più̀ grande per te.

 

Il CineMarmocchi sorge nel quartiere Giambellino/Lorenteggio, che sta vivendo una fase di importante riqualificazione urbanistica e culturale grazie al sostegno del Comune di Milano e che vedremo completamente trasformato nel giro di pochi anni. A breve, proprio a pochi minuti dal parco ci sarà la fermata della nuova linea blu della metropolitana, a pochi passi dalle fermate già utili di Inganni e Bisceglie. 

 

Grazie al vostro aiuto abbiamo:

  1. Acquistato schermo, proiettore, impianto audio
  2. Allestito il cinema all’aperto nella stagione estiva seguendo le norme di sicurezza che erano in vigore
  3. Pagato i permessi di occupazione suolo pubblico e tutti i permessi per le attività di pubblico spettacolo
  4. Pagato la SIAE
  5. Pagato i diritti dei film 
  6. Fatto tradurre in italiano le liste dialoghi e realizzato i sottotitoli
  7. Organizzato laboratori e attività ludico/didattiche legate al cinema, per bambini e ragazzi
  8. Fatto si che i biglietti per le proiezioni e i laboratori potessero avere prezzi popolari per i residenti in Giambellino e accessibili a tutti
  9. Messo a disposizione biglietti sospesi per le famiglie che non possono permettersi altrimenti la partecipazione
  10. Coinvolto le scuole sul territorio per proporre film e attività didattiche
  11. Noleggiato la casetta cinema per organizzare parte delle attività didattiche e conservare i materiali
  12. Allestito un angolo ristoro per bambini e adulti

 

 

Chi siamo ?

Siamo un gruppo di professioniste/i dell’industria cinematografica che ama il cinema e che sogna un futuro sempre più popolato da piccoli cinefili che imparino ad apprezzare il cinema come specchio sul mondo sin dalla più tenera età. Siamo Anastasia, Beatrice, Elisa, Giovanni, Grazia, Lorenzo, Martino, Simone e Susanna. Lavoriamo tutti nel cinema in vari ambiti e vogliamo ora mettere la nostra esperienza al servizio di questo folle, bellissimo, importantissimo progetto di educazione e d’intrattenimento. La nostra associazione ha l’obiettivo di organizzare attività culturali e di intrattenimento. L’esperienza piu importante è quella del Wanted Clan di Via Vannucci 13, a Porta Romana, lo spazio di idee, cinema e incontri che ha preso vita anche grazie alle donazioni dei cittadini di Milano quattro anni fa. L’esigenza è stata quella di reinventare la sala cinematografica tradizionalmente intesa, proponendo uno “spazio di idee” all’insegna dell’innovazione artistica e della sperimentazione, uno spazio conviviale, per stare bene in compagnia. Il Wanted Clan è anche la sede della casa di distribuzione cinematografica Wanted Cinema, nata nel 2014 e che nel giro di pochi anni è diventata un punto di riferimento nel mercato cinematografico italiano. La linea editoriale che propone è molto chiara: un cinema di qualità per un pubblico che si aspetta divertimento ma anche pensiero, stimolo, dibattito, sorpresa, approfondimento.

 

 

Progetto finanziato con il contributo pubblico del Comune di Milano
nell’ambito dell’iniziativa Crowdfunding Civico

L’intervento è stato sostenuto dall’Unione europea nell’ambito del PON Metro Milano 2014-2020