Titolo originale: Suzhou River
Regia: Lou Ye
Uscita: 14 Luglio 2022
Durata: 83' minuti
Produzione: Cina / Germania
Organizza una Proiezione

Ad un giovane motociclista viene chiesto di accompagnare la figlia sedicenne di un contrabbandiere. I due si innamorano, ma quando lei scopre che lui la sta rapendo per un riscatto, si getta nel fiume conducendo lui in carcere per omicidio. Una volta scagionato incontra una ballerina: un misterioso alter ego.

 

Ogni progetto di restauro è un prototipo. Non esiste un manuale, soprattutto quando si lavora su film di altri background culturali. Spesso paragono il lavoro di restauro a quello di un archeologo, che trova i pezzi rotti, li rimette insieme e poi, vedendone la forma, riempie le parti mancanti. Restaurare un film significa cercare di capire non solo il background culturale, ma anche il tempo in cui è stato prodotto e ciò che circondava la produzione. È abbastanza intimo. Esamini il lavoro del regista al microscopio. Lavorare su SUZHOU RIVER è stato speciale, poiché sono stato in grado di comunicare con Lou Ye e il suo assistente alla regia Ying Li durante l’intero processo. Un’opportunità come questa stabilisce un quadro chiaro per il restauro. Durante queste sessioni, abbiamo discusso generalmente dell’approccio del regista, e tutto quello che avrebbero voluto fare al momento della produzione ma che non era permesso o tecnicamente impossibile da ottenere. In termini di suono, diffondere il segnale mono dal materiale originale in un’esperienza 5.1 – cosa che abbiamo fatto su SUZHOU RIVER – è quasi un lavoro da pioniere…

Il restauro del film – Ansgar Frerich, Basis Berlin Post Produktion


Programmazione

Campania, Napoli Vittoria

dal 20/07

Lazio, Roma Madison

dal 14/07

Lombardia, Milano Anteo Palazzo del Cinema

dal 14/07

Piemonte, Torino Centrale

dal 14/07

Puglia, Sant'Eramo in Colle Pixel Cinema

dal 14/07